Responsabilità Sociale

Per D&D HOLDING responsabilità sociale vuol dire prima di tutto gestire responsabilmente le proprie attività.
Si può affermare che il successo del gruppo sia frutto dell’attenzione verso tutti i portatori di interesse con cui ci relazioniamo, direttamente o indirettamente. Per questo è indispensabile coinvolgere gli stakeholder nelle principali questioni riguardanti i servizi, prodotti e le infrastrutture che vengono realizzati, gestiti e commercializzati dalle aziende partecipate.

D&D HOLDING intende proporsi come modello di condotta aziendale responsabile in tutte le sue attività e quelle delle Aziende partecipate.

I Principi aziendali riguardano argomenti chiave che nostro avviso stanno alla base della responsabilità sociale d’impresa di un Gruppo e, in particolar modo, di un Gruppo operante nel settore della gestione e dei rifiuti.
Beneficio reciproco e Buona condotta aziendale: i due principi ai quali ci ispiriamo per condurre il nostro business.
Ciascun principio è supportato da valori fondamentali che esplicano, in maniera dettagliata, la nostra interpretazione del principio stesso.

Questi costituiscono le fondamenta della nostra gestione aziendale, concepita in termini di responsabilità.
I principi aziendali e i valori fondamentali, nonché la loro modalità di applicazione, sono coerenti con i quattro principi guida che esprimono la cultura di D&D HOLDING: Forza dalla Diversità, Apertura Mentale, Libertà attraverso la Responsabilità e Spirito Imprenditoriale.

Di seguito, in sintesi, le policy e gli standard adottati.

Noi e il sociale

Coniugare risultati economici con azioni di promozione sociale

D&D HOLDING è tra i soci fondatori della Fondazione Mario Diana, una Onlus istituita nel 2013 in memoria dell’imprenditore Mario Diana (1936 – 1985), vittima innocente della criminalità organizzata e padre di Antonio e Nicola Diana.

Nell’ottica di ripensare l’economia in una logica di sostenibilità ambientale e sociale, la D&D Holding e le società operative del Gruppo sostengono i progetti della Fondazione Mario Diana con l’obiettivo di coniugare i risultati economici con azioni di promozione sociale.

Diverse sono le iniziative promosse e sviluppate dalla Fondazione, in particolare orientate alla tutela dell’ambiente, allo sviluppo del territorio, all’istruzione e alla formazione professionale dei giovani talenti e allo sviluppo di progetti di imprese sociali.

“La bellezza esiste”, impegno&memoria in ricordo di Mario Diana

“La bellezza esiste” è il tema dell’evento annuale proposto dalla Fondazione Mario Diana in ricordo della vita di Mario Diana, imprenditore casertano vittima innocente della criminalità organizzata e padre di Antonio e Nicola Diana.

Nella suggestiva cornice del Parco Archeologico Ambientale del Pausilypon, a Napoli, l’attore campano Enzo Decaro ha proposto un reading musicale che – tra prosa e poesia – ha coinvolto gli spettatori in un viaggio alla scoperta della bellezza della vita.

SEGUIMI, ecco i 10 Comuni vincitori del Bando di invito

Sono Capodrise, Carinaro, Casapulla, Castel  Volturno, Frattaminore, Marcianise, Succivo, Caserta, Frattamaggiore e Orta di Atella i 10 Comuni risultati vincitori di SEGUIMI.

SEGUIMI è il Bando di invito pubblicato dalla Fondazione Mario Diana Onlus per le Amministrazioni comunali delle province di Caserta e Napoli desiderose di attuare sul proprio territorio un progetto di “educazione ambientale e cittadinanza partecipata” finalizzato a informare e sensibilizzare i cittadini sui temi della sostenibilità ambientale e dell’economia circolare.

“La bellezza esiste”, impegno&memoria in ricordo di Mario Diana

“La bellezza esiste” è il tema dell’evento annuale proposto dalla Fondazione Mario Diana in ricordo della vita di Mario Diana, imprenditore casertano vittima innocente della criminalità organizzata e padre di Antonio e Nicola Diana.

Nella suggestiva cornice del Parco Archeologico Ambientale del Pausilypon, a Napoli, l’attore campano Enzo Decaro ha proposto un reading musicale che – tra prosa e poesia – ha coinvolto gli spettatori in un viaggio alla scoperta della bellezza della vita.

SEGUIMI, ecco i 10 Comuni vincitori del Bando di invito

Sono Capodrise, Carinaro, Casapulla, Castel  Volturno, Frattaminore, Marcianise, Succivo, Caserta, Frattamaggiore e Orta di Atella i 10 Comuni risultati vincitori di SEGUIMI.

SEGUIMI è il Bando di invito pubblicato dalla Fondazione Mario Diana Onlus per le Amministrazioni comunali delle province di Caserta e Napoli desiderose di attuare sul proprio territorio un progetto di “educazione ambientale e cittadinanza partecipata” finalizzato a informare e sensibilizzare i cittadini sui temi della sostenibilità ambientale e dell’economia circolare.

Bando PROMETEO Italia, i candidati ammessi alla III e ultima fase di selezione

30 i candidati che hanno superato la seconda fase di selezione-Team building del Bando PROMETEO Italia 2017.

PROMETEO Italia 2017 è il Bando di concorso pubblicato dalla Fondazione Mario Diana e finalizzato all’assegnazione di 5 borse di studio quinquennali per accompagnare giovani studenti nel loro iter formativo universitario.

In 39 hanno partecipato alla II fase di selezione, il 2 settembre 2017, a Caserta, nella sede del Centro per startup 012factory.

 

“Make It Green”: termina l’avventura americana per la sostenibilità

«Un’esperienza formativa in tutti i sensi che ci ha permesso di metterci in gioco e approfondire una tematica per certi versi da noi poco conosciuta. Abbiamo scoperto i vantaggi e i benefici del riciclo dei rifiuti. Il nostro grazie speciale a Suor Alessandra, a Silvia Vacca e alla Fondazione Mario Diana che ci hanno offerto questa enorme opportunità».

L’avventura americana di David, Rosa, Serena, Roberta ed Eugenio si è conclusa con il successo di “Make It Green”, il prototipo di virtual game che hanno realizzato per informare e sensibilizzare sui temi della sostenibilità ambientale e dell’economia circolare.

Bando PROMETEO Italia, i candidati ammessi alla III e ultima fase di selezione

30 i candidati che hanno superato la seconda fase di selezione-Team building del Bando PROMETEO Italia 2017.

PROMETEO Italia 2017 è il Bando di concorso pubblicato dalla Fondazione Mario Diana e finalizzato all’assegnazione di 5 borse di studio quinquennali per accompagnare giovani studenti nel loro iter formativo universitario.

In 39 hanno partecipato alla II fase di selezione, il 2 settembre 2017, a Caserta, nella sede del Centro per startup 012factory.

“Make It Green”: termina l’avventura americana per la sostenibilità

«Un’esperienza formativa in tutti i sensi che ci ha permesso di metterci in gioco e approfondire una tematica per certi versi da noi poco conosciuta. Abbiamo scoperto i vantaggi e i benefici del riciclo dei rifiuti. Il nostro grazie speciale a Suor Alessandra, a Silvia Vacca e alla Fondazione Mario Diana che ci hanno offerto questa enorme opportunità».

L’avventura americana di David, Rosa, Serena, Roberta ed Eugenio si è conclusa con il successo di “Make It Green”, il prototipo di virtual game che hanno realizzato per informare e sensibilizzare sui temi della sostenibilità ambientale e dell’economia circolare.